Oggi a pranzo nonostante il caldo, ho deciso di accendere il forno per portare in tavola un piatto dai sapori freschi e profumati dati dalla zucchina e limone.
Questo timballo chiuso tra due foglie di pasta sfoglia contiene all’ interno un ripieno cremoso e tenero a base di un formaggio che molti di voi conosceranno sicuramente!! Lo stracchino.

Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia gia pronta
250 gr di gamberetti sgusciati
200 gr di fusilli
3 zucchine
2 uova
100 gr di latte
250 gr di stracchino
5/6 foglie di basilico fresco
La buccia di un limone
20 gr di olio EVO
sale e pepe Q.b.
1 spicchietto d’aglio

Procedimento:
Tagliamo con la grattuggia apposita 2 zucchine a julienne mentre una la tagliamo a bastoncino e teniamo da parte
Nel boccale mettiamo l’olio e lo spicchietto d’aglio e facciamo rosolare 3 min. 100°vel 1.
Eliminiamo l’aglio uniamo le zucchine saliamo pepiamo e cuociamo 3 min. 100° vel. soft antiorario. Aggiungiamo i gamberetti e continuiamo la cottura per altri 4 minuti alla stessa velocità ma a temperatura varoma.
Scoliamo le zucchine e gamberi dall’eventuale liquido in eccesso e versiamo in una larga terrina aggiungendo la zucchina tagliata a bastoncino e mescoliamo.
Senza lavare il boccale versiamo 1 litro d’acqua e portiamo a bollore 7 min. 100° vel.1, quando bolle versiamo i fusilli e cuociamo 10 min. 100° vel 1 antiorario (la pasta deve rimanere al dente). Prima di scolare la pasta aggiungiamo dell’acqua fredda nel boccale per fermarne la cottura, scoliamo e versiamo nella ciotola con i gamberetti e le zucchine.
Asciughiamo il boccale con della carta da cucina mettiamo dentro la buccia di limone e tritiamo 15 sec. vel 10, aggiungiamo lo stracchino, il latte, le uova e il basilico e amalgamiamo 20 sec. vel 5.
Aiutandosi con il fondo della tortiera tagliamo un disco di pasta sfoglia.
Foderiamo una teglia del diametro da 26 con il primo strato di sfoglia riempiamo con la pasta e versiamo sopra il composto di uova e formaggio facendo in modo che penetri bene tra la pasta, copriamo con il disco di sfoglia e chiudiamo ermeticamente i bordi.
Con i ritagli di sfoglia avanzata potete fare come ho fatto io delle strisce e adagiarle sopra a griglia per dare l’effetto crostata.
Inforniamo a 200° per 25 min lasciamo intiepidire qualche minuto e serviamo ben caldo tagliandolo a spicchi…
Il piatto è pronto!!
Buon appetito
Francesco

Annunci