Bentrovati!!!
Oggi a pranzo avevo voglia di pesce così ho deciso di fare il salmone al graten con l’aiuto del bimby e del suo accessorio (che pochi forse usano) Il varoma!!

Ingredienti:
4 tranci di salmone (meglio la coda è più gustosa e si presta molto bene allo scopo)
50 gr di pane raffermo
30 gr di capperi in salamoia (lavati e strizzati)
un ciuffetto di prezzemolo fresco
1 spicchietto d’aglio privato dell’anima
50 gr di olio EVO
1 litro d’acqua
un cucchiaino di origano
3 foglie di salvia
1 foglia di alloro
5 foglie di basilico
Un pizzico di peperoncino
Sale e pepe Q.b.
2 zucchine
3/4 patate

Procedimento:
Laviamo il salmone, ungiamo d’olio il vassoio del varoma e vi adagiamo i tranci.
Nel boccale mettiamo gli aromi, il pane raffermo, i capperi sale e pepe e tritiamo 20 sec. vel. 6, aggiungiamo l’olio e amalgamiamo 10 sec. vel. 6, otterremo una concia piuttosto umida che andremo a spalmare sui tranci di salmone, (teniamone in parte un pò per condire le verdure.)
Senza lavare il boccale mettiamo dentro l’acqua e portiamo a bollore 7 min. 100° vel. 1, mentre aspettiamo che l’acqua bolle tagliamo le zucchine a rondelle e le patate a spicchi e le mettiamo nella campana del varoma.
Quando l’acqua bolle posizioniamo il varoma e cuociamo 20/25 minuti temp. varoma vel. 2.
Andiamo a preparare il piatto…
Adagiamo il salmone nel piatto accompagnandolo col le zucchine e le patate spolveriamo con la concia avanzata e serviamo…
Il piatto è pronto!!
Buon appetito a tutti!!
Francesco

Annunci