amanti del pollo,
Oggi avevo delle coscette di pollo da fare ed ero indeciso se farle ai peperoni o alla cacciatora…ho optato per quest’ultima….
Gli ingredienti usati sono gustosi e portano in tavola sicuramente i sapori vigorosi della tradizione contadina…
A me non piace la pelle la tolgo sempre e questo ha fatto si che due coscette si siano un pò aperte la prossima volta la lascio anche perchè in questo caso fa da paracolpi!! e mantiene salda la polpa delicata delle cosce.
Però il risultato è stato davvero eccellente!!
Ingredienti
6 cosce di pollo (ma potete usare anche un pollo intero a pezzi)
400 gr di pomodorini ciliegino (o in conserva)
80 gr di olive nere col nocciolo
20 gr di filetti d’acciuga sott’olio
1/2 bicchiere di vino (circa 120 gr)
uno spicchio d’aglio schiacciato
una carota media
una costola di sedano
un rametto di rosmarino (più uno per decorare)
30 gr di olio EVO
sale e pepe Q.b.

Procedimento

Peliamo la carota e laviamo il sedano
Mettiamo nel boccale carota e sedano 3 sec. vel 5 rimarrà qualche pezzetto di carota intero io l’ho tagliato a rondelle) aggiungiamo l’olio, le acciughe, l’aglio schiacciato e soffriggiamo 6 min. 100°vel.1 antiorario.
Aggiungiamo le coscette e un giro d’olio (circa 10 gr) e rosoliamo 4 min. vel 1 temp. varoma passati i primi 2 minuti aggiungiamo le olive.
Passato questo tempo bagnamo con il vino e continuiamo la cottura 2 min. temp. varoma vel 1.
Aggiungiamo i pomodori ben lavati e sgocciolati e il gli aghi di rosmarino saliamo pepiamo e proseguiamo la cottura per 20 min. circa temp. varoma vel. soft antiorario.
Passato questo tempo componiamo il piatto con 3 coscette irroriamo col sughetto di cottura qualche oliva tre foglioline di alloro fresco e qualche ago di rosmarino.
Il piatto è servito!!

Spero vi piaccia!!
Il sapore è proprio quello d’ altri tempi!!
Ps: col sughetto avanzato domani condirò una pasta!!

Annunci