Questo pomeriggio l’ho voluto passare in cucina a fare il pane Arabo.

Prima di diventare un panettiere provetto spesso quando andavo dal fornaio optavo sempre per questo tipo di pane leggero e senza grassi.
Preso da un momento di nostalgia ho voluto provare a farlo da mè!!!
Naturalmente la gioia più grande è condividerlo con Voi tutti!!!

Ingredienti
150 g di acqua tiepida
5 g di zucchero
12 g di lievito di birra
100 g di farina bianca tipo 0
200 g di farina di forza
5 g di sale
5 g di olio extravergine di oliva (per oleare il pane)
Q.b. g di semola di grano duro (per spolverizzare)

Preparazione:
Versarsiamo nel boccale l’acqua, lo zucchero e il lievito. e sciogliamo: 20 sec, vel 2.
Aggiungiamo le farine e il sale, impastiamo: 4 min. spiga
Togliamo l’impasto dal boccale lo lavoriamo qualche minuto energicamente sul tavolo fino formare una palla che andremo a sistemare in una ciotola e spennelliamo con l’olio.
copriamo il recipiente con la pellicola trasparente e lasciamo lievitare per 60 minuti
Riprendiamo la pasta e la stiriamo sul tavolo da lavoro infarinato, con il mattarello in una sfoglia sottile di circa 5 mm aiutandoci con un coppapasta ricaviamo dei dischi uguali, spolverizziamo, sopra e sotto, con la semola di grano
duro e sistemiamo le sfoglie distanziate sulla placca da forno, ricoperta di carta forno.
Chiudiamo con la pellicola trasparente e poggiamo sopra un telo facciamo fare una seconda lievitazione per altri 30 minuti.
Accendiamo il forno a 200°

Una volta passato questo tempo cuociamo il nostro pane in forno caldo a 200° per 10/12 min., giusto il tempo necessario per dorarsi leggermente.
Ed eccole pronte per essere gustate calde, oppure se vi servono per il giorno dopo fateli raffreddare qualche minuto e passateli in un sacchetto di carta e poi in uno di nylon chiuso.

Spero vi sino piaciuti

A presto
Francesco

Annunci