Oggi visto che molte mi ha espressamente richiesto altre ricette di zuppe da fare quest’autunno, mi son voluto portare avanti e dopo aver già postato il caciucco di ceci eccomi qui con un’altra deliziosa ricetta sana, ricca e capace di scaldare le fredde giornate che verranno…

Ingredienti per 4 persone
500 gr circa di calamari grandi freschi
200 gr di farro (messo in ammollo la sera prima)
120 gr di pomodorini ciliegino (tagliati a spicchi)
30 gr di olio EVO
1 misurino di vino bianco secco (circa 100 gr)
500 gr di acqua
1 carota
2 piccole coste di sedano
1/2 cipolla
1 piccolo porro
1 rametto di rosmarino più uno per decorare
1 ciuffetto di prezzemolo tritato
la punta di un cucchiaino di peperoncino
1 spicchio d’aglio privato dell’anima
sale Q.b.

Procedimento:
La sera prima mettiamo a bagno in acqua fredda il farro, il giorno dopo lo laviamo sotto l’acqua corrente e teniamo da parte.
Puliamo e laviamo la carota, il porro il sedano, la cipolla e l’aglio.
Priviamo i calamari degli occhi e della cartilagine interna li laviamo e li tagliamo ad anelli.
Nel boccale inseriamo le verdure carota, cipolla, porro sedano, aglio e il peperoncino e tritiamo 10 sec. vel.7,aggiungiamo l’olio il rametto di rosmarino intero e gli anelli di calamaro, insaporiamo il tutto 5 min. temp. varoma vel soft antiorario.
Sfumiamo con il vino e proseguiamo la cottura 3 min. temp. varoma vel soft antiorario.
Aggiungiamo i pomodori, l’acqua, il farro saliamo leggermente e cuociamo 40 min. 100° antiorario vel soft.
A cottura ultimata sistemiamo la nostra zuppetta nelle ciotole di coccio, irroriamo con un filo d’olio e spolveriamo con una manciata di prezzemolo tritato.
Serviamo subito in tavola e assaporiamo…
Il piatto è pronto!!
Spero vi sia piaciuto…
Buon appetito a tutti!!!
Francesco

Annunci