Da una ricetta di gamaluni ho provato anche io a fare questa torta a dir poco fantastica
ospiti importanti, successo sicuro!!! Con la Torta al limone (tipo Mulino Bianco) si accontentano un po’ tutti….

INGREDIENTI per LA FROLLA: per uno stampo da 26
160 gr di farina 00
50 g di zucchero
70 g di burro
un uovo
un pizzico di sale
la buccia di mezzo limone.

Preparazione:

Nel boccale, inserire lo zucchero e, con lame in movimento per 10 sec vel 8, la buccia di mezzo limone: Polverizzare. Aprire e spatolare. Polverizzare ancora 10 sec vel 8. Spatolare.
Unire l’uovo, la farina, il burro morbido e impastare: 1 min vel spiga.
Togliere e, con le mani infarinate, stendere l’impasto per 3-4 mmm in una tortiera di circa 22 cm di diametro. Mettere in frigorifero a rassodare.

INGREDIENTI PER LA CREMA:

100 g di zucchero
1 uovo
70 g di burro o margarina
il succo e la buccia grattugiata di un limone e mezzo
40 g di farina
250 g di latte
vanillina
un pizzico di sale.

Preparazione:
Senza lavare il boccale, inserire lo zucchero e, con lame in movimento 10 sec vel 8, polverizzare la restante buccia del limone. Aprire e spatolare. Polverizzare ancora 10 sec vel 8. Spatolare.
Unire gli altri ingredienti: l’uovo, il burro (o margarina), il succo del limone, la farina, il latte, vanillina e sale e cuocere: 7 min 80° vel 4. Togliere e mettere da parte a far raffreddare.
Una volta raffreddata, spalmarla sul fondo di pasta frolla (tranne un paio di cucchiai) lasciando un cm di spazio sul bordo esterno.

INGREDIENTI PER LA PASTA MARGHERITA DI COPERTURA:
100 g di margarina
100 g di zucchero
un pizzico di vanillina
un pizzico di sale
3 uova piccole
30 g di latte
un bicchierino (circa 30 g) di liquore (limoncello)
120 g di farina
20 g di fecola
una bustina intera di lievito vanigliato.

Preparazione:

Senza lavare il boccale, inserire il burro (o margarina), lo zucchero, la vanillina, il sale e con lame in movimento, a vel 3 unire dal foro del coperchio, uno alla volta, le uova, il latte e il liquore.
Aprire il coperchio, radunare con la spatola e aggiungere la farina, la fecola e per ultimo, il lievito.
Chiudere ed amalgamare: 2 min vel 3-4.
Togliere e versarla sulla crema coprendola molto bene.
Con la tasca da pasticcere e bocchetta liscia, decorare, facendo delle strisce o ghirigori o perfino “scrivendo” usando i due cucchiai di crema al limone avanzata che, a contatto con la pasta margherita che assumerà un colore bronzeo, rimarrà gialla.
Cuocere per 50 min in forno caldo a 160°-170°C. Sfornare e lasciar raffreddare

Io l’ho trovata fantastica e sopratutto buonissima
Provatela anche voi
Alla prossima ricetta!!

Annunci