Ciao a tutti, oggi voglio proporvi una torta salata molto invitante e stuzzzicante…
Questa torta prende il nome dai pizzicotti realizzati con le dita sul bordo della torta
Il ripieno semplice e genuino, composto da verdure miste ( spinaci, bieta, cicoria, erbetta) e formaggio, inpreziosito dalle note zuccherine di pinoli e uvetta.
Ingredienti:
300 gr di farina 00
170 gr di burro
450 gr di erbette miste surgelate
300 gr di pane raffermo a fette
2 uova
500 gr di latte
50 gr di uvetta
50 gr di pinoli
50 gr di parmigiano a tocchetti
50 gr di pecorino fresco a tocchetti
1 ciuffetto di prezzemolo lavato e asciutto
1 cucchiaino di timo secco
sale e pepe Q.b.
Procedimento:
Nel boccale versiamo la farina con 150 gr di burro a dadini e un pizzico di sale 20 sec. vel. 4, aggiungiamo le uova e impastiamo 2 min. vel spiga, aiutando il composto con la spatola.
Tiriamo fuori l’impasto dal boccale, lo lavoriamo con le mani sino a dargli la forma di una palla. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigo per 30 min.
Mettiamo l’uvetta a bagno in acqua tiepida per 10 min, strizziamo e teniamo da parte.
tagliamo il pane a cubetti e lo sistemiamo in una ciotola, copriamo con il latte e lasciamo ammorbidire.
Nel frattempo senza lavare il boccale andiamo ad aromatizzare i formaggi; mettiamo dentro il grana a pezzetti, il pecorino e il prezzemolo (se avessimo il timo fresco lo metteremo adesso ma siccome è secco lo mettiamo alla fine) tritiamo 15 sec. vel. 7 e mettiamo da parte.
Nuovamente senza lavare il boccale, mettiamo dentro i restanti 20 gr di burro e lo sciogliamo 3 min. 100° vel 1, aggiungiamo le erbette congelate e facciamo insaporire 10 min. 100° vel.1 e poi altri 5 min. temp. varoma vel. 2 (questo per far si che l’acqua rilasciata dalle verdure evapori).
Aggiungiamo alle erbette il pane strizzato e sbriciolato, i formaggi aromatizzati, i pinoli e l’uvetta strizzata, saliamo e pepiamo secondo il nostro gusto e amalgamiamo 30 sec. vel 3 antiorario.
Tiriamo fuori la frolla dal frigo; togliamo la pellicola (senza buttarla via) e dividiamo l’impasto in due pezzi quello per coprire dev’essere di 200 gr con il rimanente faremo il fondo.
Stendiamo l’impasto per il fondo in un disco più grande della tortiera che andremo ad usare 22 cm aiutandoci con la pellicola.
Foderiamo lo stampo rotondo precedentemente unto con del burro, bucherelliamo il fondo con una forchetta e riempiamo con il composto di bietine.
Livelliamo con le mani la superficie pressandola leggermente se necessario.
Stendiamo il secondo disco di frolla della misura giusta a coprire le erbette, sigilliamo e ripieghiamo il bordo sottostante verso l’interno.
Pizzichiamo con le dita per creare i bischeri, incidiamo la superficie con un coltellino e inforniamo a 180° per 40 min più 2 min di solo grill.
In questo momento se la state sfornando sarete inebriati dal profumo che emana….
Ecco la nostra torta coi bischeri finita…

Spero vi piaccia!!!
Buon appetito a tutti

Francesco

Annunci