questa sera sono invitato a cena, così per non cadere nel solito dolce banale e che tutti portano (tra l’altro) ho deciso di preparare e portare questo pane all’aneto, da accompagnare con formaggi freschi o salumi per iniziare al meglio una serata con gli AMICI…
Ingredienti:
450 gr di farina 00
12 gr di lievito fresco
10 gr di burro
1 uovo
1 gr di aneto secco (che equivale ad un cucchiaino)
10 gr di semi di finocchio
200 gr di fiocchi di latte freschi
10 gr di zucchero
5 gr di bicarbonato
10 gr di olio EVO per ungere
70 gr di cipolla
15 gr di sale
50 gr di acqua
Procedimento:
Nel boccale tritiamo la cipolla 3 sec. vel 7, aggiungiamo il burro e sciogliamo 1 min. 100° vel 2.
Sciogliamo il lievito in 50 gr di acqua tiepida con lo zucchero.
Aggiungiamo nel boccale i fiocchi di latte il lievito sciolto, l’uovo il bicarbonato, i semi di finocchio, l’aneto, la farina e per ultimo il sale impastiamo 4 min. vel spiga spatolando.
Togliamo l’impasto dal boccale lo lavoriamo con le mani dandogli la forma di una palla, ungiamo una ciotola con l’olio, adagiamo l’impasto incidiamo la superfice a croce e lo lasciamo lievitare 1 ora coperto con della pellicola. Sgonfiamo l’impasto con le mani lo dividiamo in tre pezzi tiriamo la pasta formando dei cilindri intrecciamo bene e adagiamo il tutto in uno stampo a cassetta foderato di carta forno.
Accendiamo il forno ventilato a 250° per 3 min. spegniamo lasciando accesa la luce e mettiamo la treccia dentro a lievitare per 60 -90 min. (fino a quando raggiunge il bordo dello stampo)
Passato questo tempo tiriamo fuori il pane dal forno e lo accendiamo a 180°, cospargiamo la superficie del pane con un velo d’acqua e cospargiamo con del sale grosso inforniamo a 180° per 15 min. e altri 15 a 170°.
Sformiamo in pane e lasciamolo raffreddare su una gratella.
Il pane adesso è pronto per essere accompagnato caldo o freddo con formaggi freschi, salumi affettati o perchè no anche uova strapazzate…
Spero Vi piaccia…
Un abbraccio
Francesco

Annunci