Eccoci giunti all’ultima delle portate “IL dessert”, .
Dopo essersi abbuffati a dovere non si può certo rinunciare a qualcosa di fresco e digestivo…questa charlottina nata per rivisitare il classico panettone nasconde al suo interno una morbda crema pasticcera all’arancia liscia e vellutata per concludere il pasto in maniera GOLOSA!!!
Ingredienti: per 8 charlottine
1/2 Panettone
250 gr di succo di arance fresche bionde
50 gr di zucchero
scorza di 1/2 arancia
20 gr di amido di mais
2 uova
100 gr di Liquore al mandarino diluito con 50 gr di acqua
150 gr di cioccolato bianco
100 gr di panna fresca
Granella di nocciole Q.b. per decorare

Procedimento:
Prepariamo la crema; nel boccale mettiamo la scorza d’ arancia con lo zucchero e tritiamo 15 sec. vel 10, aggiungiamo l’amido, il succo d’arancia le uova e cuociamo 6 min. 80° vel 4 e facciamo raffreddare mettendola in un contenitore coperto con la pellicola che dev’essere poggiata a contatto con la crema onde evitare che si secchi.
Foderiamo degli stampini monoporzione con pellicola per alimenti,tagliamo con il coppapasta dei cerchi di panettone che andremo ad adagiare alla base mentre con delle fettine di un cm rivestiamo i bordi spennelliamo con il liquore diluito e compattiamo i lati.
Riempiamo gli stampini con la crema e chiudiamo con un disco di panettone sempre imbevuto di liquore, premiamo delicatamente per fare aderire bene e copriamo con la pellicola che sborda dagli stampini.
Passiamo le nostre charlottine in frigo per 4 ore circa (meglio se fatte il giorno prima dell’utilizzo).
Poco prima di servire, sciogliamo in un pentolino il cioccolato spezzettato con la panna e mescoliamo.
Sformiamo le charlottine sul piatto, veliamo con il cioccolato fuso e cospargiamo con la granella di nocciole….
Portiamo in tavola è salutiamo il 2009 che ci lascia per dare il benvenuto a un 2010 da sogno!!!!

Francesco
Annunci