Cari Amici… Oggi affacciandomi fuori ho avuto una bella sorpresa, il tutto era coperto da una coltre bianca “La neve”…
Siamo in pieno Inverno e non c’è nulla di meglio che lasciarsi sedurre dai profumi invernali, dai sapori decisi e delicati al tempo stesso, come quelli che Vi propongo in questa frittata di riso da portare in tavola e gustare con i propri cari!!!

Ingredienti: per 4 persone
500 gr di latte
150 gr di riso
40 gr di funghi porcini secchi
20 gr di parmigiano
6 tuorli
6 albumi
40 gr di burro
sale e pepe Q.b.

Procedimento:

Mettiamo a bagno i funghi secchi in una tazza con acqua tiepida.
Nel boccale asciutto e pulito inseriamo il grana a pezzetti e tritiamo 15 sec vel. 10 e mettiamo da parte.
Con un pezzetto di scottex puliamo il boccale da eventuali residui di grana.
Dividiamo i tuorli dagli albumi e versiamo quest’ultimi nel boccale con la farfalla inserita e un pizzico di sale (per far si che non smontino dopo) montiamo a neve ferma 6 min. 37° vel 4 senza misurino perchè devo inglobare aria.
Togliamo dal boccale gli albumi montati e li passiamo in frigo fino al momento dell’utilizzo.
Accendiamo il forno a 200°.
Senza lavare il boccale versiamo dentro il latte e portiamo a bollore 7 min. 100° vel 1, passato questo tempo versiamo il riso a pioggia e cuociamo 17 min. 100° vel soft antiorario, quando mancano 4 min. alla fine strizziamo i funghi e li aggiungiamo al riso, lasciamo riposare 5 min. nel boccale.
Aggiungiamo adesso al riso il burro, le uova e il grana mantechiamo 1 min. vel 2 antiorario, tiriamo fuori dal frigo gli albumi montati e incorporiamoli aiutandoci con la spatola dal basso verso l’alto per non smontarli.
Imburriamo una teglia da 22 cm di diametro, versiamo al suo interno il composto di riso e uova, livelliamo con la spatola e inforniamo nella parte centrale del forno a 200° per 20 min.
Sforniamo, rovesciamo la nostra “frittata” in un piatto da portata e serviamo!!
Il piatto e pronto!!


-0-
Buon appetito a tutti!
Francesco
Annunci