finalmente eccoci giunti alla fine del pranzo di pasqua, da buon siciliano quale io sono, non potevo far mancare sulla mia tavola un classico della pasticceria siciliana, forse un pò rivisitato ma sempre genuino e di classe, capace di chiudere un menù sfizioso con con quel tocco dato dai fiori d’arancio che ho messo all’interno per aromatizzare la crema.

Ingredienti: per 8 stampi da muffin

500 gr di ricotta di pecora
250 gr di zucchero
250 gr di panna fresca
8 gr di gelatina in fogli
50 gr di canditi misti tagliati a cubetti
50 gr di gocce di cioccolato
20 gr di granella di nocciole tostate
un cucchiaio di essenza ai fiori d’arancio

Per la salsa al cioccolato:
100 gr di cioccolato fondente
200 gr di panna fresca

Per decorare:
1 arancia
1 pompelmo
ciliegine candite Q.b.

Procedimento:
Ammorbidiamo la gelatina in acqua fredda per 10 min, nel boccale versiamo 100 gr di panna e portiamo a bollore 2 min. 100° vel. 2, strizziamo la gelatina e aggiungiamola alla panna mescolando 30 sec. vel. 4, uniamo la ricotta e lo zucchero e amalgamiamo 20 sec. vel. 3, togliamo il boccale dalla base aggiungiamo i canditi, la granella di nocciole, e le gocce di cioccolato e mantechiamo con la spatola.
A parte montiamo la panna (io ho usato un frullino) a neve ferma e incorporiamola delicatamente alla ricotta, profumiamo con un cucchiaio di essenza ai fiori d’arancio e mescoliamo bene.
Foderiamo gli stampi con della pellicola (questo per facilitarne la sformatura), versiamo dentro la crema di ricotta e livelliamo con la spatola.
All’ultimo momento visto che giorni prima avevo fatto la colomba in casa, ho deciso di tagliare dei dischi e metterli sopra alla crema, bagnandoli con del mandarinetto, copriamo con della pellicola e mettiamo in frigo a rassodare.
Poco prima di servire prepariamo la salsa; nel boccale inseriamo il cioccolato e tritiaamo 10 sec. vel. 10, aggiungiamo la panna e cuociamo 6 min. 50° vel 3 con il misurino inserito.

Sformiamo delicatamente le cassatine sui piatti, e guarniamo a piacere con le fettine sottili di arancia e pompelmo, decoriamo con una ciliegina candita tagliata a metà e accompagnamo il il dessert con la salsa al cioccolato servita a parte…


Il dessert è pronto!!!

AUGURI!!!

Francesco

Annunci