Carissimi Amici, anche quest’ anno eccomi, ho deciso di aprire il menù del giorno di Pasqua con una torta fredda dal piacevole contrasto, usando la regina delle farciture, la ricotta, che dal canto suo è golosa come un formaggio pur senza esserlo.

In questa torta, la sua morbidezza entra in un delizioso contrasto con la base biscottata e il top del crumble di mandorle sparso sopra regala al piatto la giusta croccantezza…

Ingredienti: per 6 persone
14 pomodorini ciliegino
90 gr di fette biscottate
70 gr di burro
250 gr di ricotta
13 gr di foglie di basilico
3 uova
50 gr di grana grattugiato
20 gr di mandorle pelate
20 gr di pangrattato
un pizzico di origano
Olio EVO Q.b.
sale e pepe Q.b.

Procedimento:
Nel boccale pulito inseriamo le mandorle riduciamole in granella 3 sec. vel. 6 e mettiamo da parte.
Senza lavare il boccale mettiamo dentro il burro e sciogliamolo 2 min. 100° vel. 1, lasciamolo raffreddare nel boccale e una volta freddo aggiungiamo le fette biscottate e frulliamo 5 sec. vel. 7 e 10 sec. vel. 4, uniamo 1 uovo, sale, pepe e amalgamiamo 20 sec. vel. 4.
Foderiamo uno stampo da 20 cm di diametro con della carta forno, distribuiamo dentro il composto, pressando con le mani e compattando bene, passiamo in frigo.
Accendiamo il forno a 180°
Separiamo i tuorli dagli albumi mettendo quest’ultimi in una tazza, senza lavare il boccale versiamo dentro la ricotta, il basilico, i tuorli, 40 gr di grana, sale pepe e amalgamiamo 5 sec. vel. 5.
Laviamo e tagliamo a metà i pomodorini.
A parte montiamo gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, quindi aggiungiamoli al composto, versiamo la crema di ricotta nello stampo, sistemiamo sopra i pomodorini facendoli affondare nella crema, mescoliamo adesso in una ciotola la granella di nocciole, i restanti 10 gr di grana, l’origano e il pangrattato aggiunstiamo di sale e pepe e irroriamo con un filo d’olio sufficiente a rendere il composto morbido, cospargiamo il crumble sulla torta.
Copriamo lo stampo con della carta forno e passiamo in forno a 180° per 50 min.
Eliminiamo la carta e proseguiamo la cottura per 20 min. ancora, lasciamo raffreddare, sformiamo e serviamo….

Il piatto è pronto!!!

Buon Pranzo a tutti…

Francesco

Annunci