Ciao a tutti l’ estate “forse” si avvicina e con lei la voglia di andare al mare o perchè no a fare una bella passaggiata immersi nella natura, naturalmente per chi andrà a passeggiare sarà d’obbligo fare il pic-nic, così ho pensato che potrebbe essere utile questa Torta salata veramente squisita (provare per credere).
Le dosi sono per una tortiera di 24 cm 6/8 persone ci stanno, inoltre si può preparare il giorno prima ed è buona sia calda che fredda (provata in entrambi i casi)
Ma veniamo a Noi…

La ricetta della pasta brisè del libro base la trovate qui

Ingredienti per una tortiera da 24 cm di diametro

1 dose di pasta brisè
3/4 patate medie (regolatevi secondo la grandezza)
200 gr funghi champignon freschi
1 piccola cipolla o porro
4 uova
100 gr circa di grana grattugiato
50 gr di speck a fette
1 misurino di latte
olio extra vergine di oliva
sale e pepe Q.B.

Preparazione

Preriscaldiamo il forno a 200°
Sbucciamo le patate, tagliamole a cubetti e mettiamole nel cestello.
Nel boccale versiamo 500gr di acqua, inseriamo il cestello e cuociamo 15 min temp. varoma vel 2, una volta scaduto il tempo passiamo le patate sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e teniamo da parte.
Svuotiamo il boccale dall’ acqua inseriamo la cipolla e tritiamo 5 sec. vel. 7, aggiungiamo 20 gr di olio e i funghi compresi quelli secchi precedentemente ammollati in acqua tiepida e insaporiamo 10 min 100° vel 1 antiorario, a questo punto uniamo lo speck tagliato a striscioline e continuiamo la cottura per 15 min. 100° vel soft antiorario.
Quando mancano 3 min alla fine aggiungiamo le patate aggiustiamo di sale e pepe (attenzione lo speck è gia salato di suo) e completiamo la cottura sempre a 100° vel soft antiorario.

Con l’aiuto del mattarello stendiamo la pasta brisè, foderiamo la base dello stampo con della carta forno e adagiamo la pasta brisè, copriamo il fondo con il composto di patete funghi e speck.

Nel boccale mettiamo le uova il grana 1 misurino di latte sale e pepe secondo i propri gusti e amalgamiamo 1 min. vel 2. versiamo nella tortiera il composto, spolveriamo generosamente con del grana e passiamo in forno a 200° per 30 min.

Si può servire sia calda che fredda!!
Ecco il piatto finito

E la fetta…

Vi piace?spero di si!!!

Un ringraziamento particolare a Livio per la sua pazienza nello scattare le foto dei piatti!!
Annunci