arissimi amici,
il caldo improvviso di questi giorni ha dato una bella smossa al mio basilico che giaceva all’ombra sul mio terrazzo, così visto che era ormai tempo di potarlo, mi son deciso a fare un buon pesto fatto in casa… con una parte ho voluto impreziosire la pastella per le crèpes e dar vita ad un primo semplice e goloso, con una doppia farcitura di “mozzarella e pomodoro a cubetti” e ” ricotta prociutto cotto e fontina”…..una vera tentazione anche per i palati più difficili….
Ma veniamo alla ricetta…

Ingredienti:
Per il pesto dose per 6 persone
80 gr di foglie di basilico fresco
50 gr di grana padano a tocchetti
30 gr di pecorino
30 gr di pinoli
150 gr di olio EVO
1 spicchietto d’aglio
sale Q.b.

Per le crespelle: per 16/18 crespelle
700 gr di latte
260 gr di farina 00
3 uova
120 gr di pesto fresco
200 gr di mozzarella per graten
150 gr di pomodori datterino
4 foglie di basilico fresco
250 gr di ricotta fresca
150 gr di fontal
120 gr di cotto a cubetti
50 gr di grana
45 gr di burro + qualche fiocchetto per decorare
sale Q.b.

Procedimento

Inseriamo nel boccale il grana e grattugiamo 20 sec. vel turbo e mettiamo da parte.
Senza lavare il boccale inseriamo la fontina e tritiamo 3 sec. vel. 7 e mettiamo da parte in una capiente ciotola.

Dopo di chè la la prima cosa da fare prima di completare il ripieno è preparare la pastella delle crèpes poichè necessita di un buon riposo in frigo, perciò nuovamente senza lavare il boccale mettiamo dentro il parmigiano, i pinoli, il grana, il pecorino,l’aglio e il basilico frulliamo 20 sec. vel.7
Con il misurino inserito versiamo l’olio a filo ed emulsioniamo 20 sec. vel 4.
Ed ecco il pesto pronto.

In un pentolino sciogliamo i 45 gr di burro e lasciamo raffreddare.
Lasciamo nel boccale 120 gr di pesto e togliamo quello in più, aggiungiamo il latte, la farina, le uova, un pizzico di sale e amalgamiamo 20 sec. vel. 4, apriamo il boccale spatoliamo bene le pareti del boccale, azioniamo il bimby 10 sec. a vel. 4 e versiamo a filo dal foro del coperchio il burro fuso freddo.
Passiamo la pastella in un contenitore, copriamo e mettiamo in frigo a riposare per 60 min. circa.

Intanto andiamo ad allestire i due ripieni:
Laviamo il boccale, inseriamo le foglie di basilico fresco lavate e asciugate e tritiamo 3 sec. vel. 7 togliamo dal boccale e versiamo nella ciotola con la mozzarella.
Laviamo i pomodorini tagliamoli a cubetti, togliamo i semi e uniamoli alla ciotola con la mozzarella, non saliamo altrimenti il pomodoro mollerebbe l’acqua di vegetazione, saleremo dopo, quando andremo ad allestire le crèpes.
Mettiamo nel boccale la ricotta con un pizzico di sale e amalgamiamola 10 sec. vel 3, togliamo dal boccale e uniamo alla ciotola con la fontina, aggiungiamo anche il cotto a cubetti e conserviamo in frigo fino al momento di usarli.

Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 180°

Passato il tempo di riposo della pastella, togliamola dal frigo e andiamo a preparare le crèpes.
Ungiamo un padellino antiaderente per crèpes, scaldiamo, versiamo un mestolino di impasto e stendiamolo bene roteando la padella in maniera uniforme.

Facciamo dorare da una parte, giriamo le crèpes sull’altro lato e cuociamo per pochi secondi, e adagiamoli in un piatto.
Ripetiamo l’operazione sino ad esaurire la pastella.
Condiamo le nostre crèpes con le farcie preparte, guarnendone una con la ricotta, fontina e crudo e un’altra con la mozzarella pomodoro e ricotta, chiudiamole a portafoglio e adagiamole alternate su una pirofila da forno.
Ultimiamo le nostre crèpes con qualche fiocchetto di burro, spolveriamo con il grana grattugiato tenuto da parte e inforniamo a 180° per 15 min. circa fino a farle dorare in superficie…

Sforniamo le crèpes, lasciamo intiepidire e portiamo in tavola…

Il piatto è pronto!!

Buon appetito a tutti
francesco

Annunci