Spumone alla liquirizia sabato, Mag 29 2010 

Carissimi amici miei!!
Esattamente un anno fà avevo postato lo Spumone al caffè, con grande soddisfazione è stato il tormentone dell’estate, quest’anno per non deluderVi ho voluto provare quello alla liquirizia…beh che dire???
Lascio a Voi la parola dopo averlo provato!!!

Ingredienti: per 4 persone
250 gr di latte parzialmente scremato congelato a cubetti
95 gr di zucchero semolato
20 gr di tronchetti di liquirizia pura

Procedimento:
Nel boccale asciutto e pulito versiamo lo zucchero,la liquirizia e polverizziamo 30 sec, vel. 10,

-0-

aggiungiamo il latte a cubetti e rompiamolo 20 sec. vel. 6,

-0-

raccogliamo con la spatola, inseriamo la farfalla e montiamo 4 min. a vel. 4.

Togliamo lo spumone dal boccale, versiamolo nelle coppe e serviamo decorandolo a piacere con qualche ciuffetto di panna e qualche tronchetto di liquirizia.

Lo spumone è servito!!

Buona degustazione a tutti!!
Francesco

Gelato alla fragola un’ altra storia lunedì, Ago 31 2009 

Ciao a tutti,

l’estate è arrivata e con essa la voglia di cose fresche e il gelato è uno di quelli.

Dopo aver provato quello di katia, ho voluto provare questo…
Ditemi voi cosa ve ne sembra!!

Ingredienti

250 gr di latte intero
250 gr di panna
150 gr di zucchero
300 gr di fragole fresche
1 pizzico di sale

Procedimento
Nel boccale versiamo lo zucchero, 10 sec vel 10 aggiungiamo il latte il pizzico di sale e la panna cuociamo 10 min. 90° vel. 1 otteniamo questo composto che andremo a mettere in una ciotola a raffreddare.
Una volta freddo mettiamo nel boccale pulito le fragole e frulliamo 10 sec. vel 4.
versiamo a filo la crema fredda e mantechiamo 10 sec vel. 4
Versiamo il tutto in un contenitore d’alluminio e passiamo in freezer per un giorno.
Il giorno dopo tiriamo fuori dal freezer il composto lo rovesciamo su un tagliere e lo lasciamo a temperatura ambiente per 10 min.circa dopo di chè lo tagliamo a cubetti e lo mettiamo nel boccale (precedentemente freddato in frigo per almeno 30 min così è bello fresco).
Tritiamo 20 sec. vel 10 (gradualmente)spatolando.
Dopo versiamo un misurino di latte freddo e mantechiamo 3 min vel 4 sempre spatolando.

Che ne dite?
è un’altra variante ma a me piace molto!!In coppa misto a quello di pesca che buono!!!

gelato alla pesca lunedì, Ago 31 2009 

Ciao a tutti

l’estate è arrivata e con essa la voglia di cose fresche e il gelato è uno di quelli.
ho voluto provare questo…gelato alla pesca visto che sono iniziate ad arrivare e quelle che ho preso erano dolcissime
Ditemi voi cosa ve ne sembra!!

Ingredienti

250 gr di latte intero
250 gr di panna
150 gr di zucchero
300 gr di pesche fresche e possibilmente mature al punto giusto
1 pizzico di sale

Procedimento
Nel boccale versiamo lo zucchero,10 sec vel 1 aggiungiamo il latte il pizzico di sale e la panna cuociamo 10 min. 90° vel. 1
otterremo un composto che andremo a mettere in una ciotola a raffreddare.
Una volta freddo mettiamo nel boccale pulito le pesche e frulliamo 10 sec. vel 4. versiamo a filo la crema fredda e mantechiamo 10 sec vel. 4
Versiamo il tutto in un contenitore d’alluminio e passiamo in freezer per un giorno.
Il giorno dopo tiriamo fuori dal freezer il composto lo rovesciamo su un tagliere e lo lasciamo a temperatura ambiente per 10 min.circa dopo di chè lo tagliamo a cubetti e lo mettiamo nel boccale (precedentemente freddato in frigo per almeno 30 min così è bello fresco).
Tritiamo 20 sec. vel 10 (gradualmente)spatolando. Dopo versiamo un misurino di latte freddo e mantechiamo 3 min vel 4 sempre spatolando.

Che ne dite?
è un’altra variante ma a me piace molto!!
Nella foto in coppa con quello alla fragola decorato con un ciuffetto di panna e qualche perla colorata…che buono ragazze davvero credetemi!!

Gelato al cioccolato "la mia versione" lunedì, Ago 24 2009 

Eccomi nuovamente all’opera per realizzare un gelato cremoso e buono…
Qualche giorno fà mi trovavo in centro per una passeggiatina e visto che ero nelle vicinanze ho fatto una capatina in una antica drogheria del centro sicuro di trovare quello che cercavo “La farina di semi di carrube” addensante naturale che rende il gelato più cremoso e fa di limitare i fastidiosissimi cristalli di ghiaccio all’interno del gelato.
Ma non voglio dilungarmi oltre ecco a voi la ricetta!!!

Ingredienti:
3 uova
500 gr di panna fresca (io ho usato la oplà perchè in casa avevo quella)
500 gr di latte intero
200 gr di zucchero (se usate la panna oplà riducetelo a 100 gr)
10 gr farina di semi di carrube
15 gr di cacao amaro in polvere
100 gr di cioccolato fondente
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Procedimento:
Nel boccale versiamo il latte e la farina di semi di carrube 12 min. 80° vel.3
In una tegamino a parte fondiamo a fiamma bassa il cioccolato fondente mescolando spesso, passati i 12 minuti di cottura della crema aggiungiamo il cioccolato e il cacao e mescoliamo 1 min. vel 4 quando mancano 10 sec. alla fine aggiungiamo anche la vanillina, mettiamo il composto in una terrina coperta con un piatto e lasciamo riposare 20 minuti.
Laviamo e asciughiamo il boccale, rompiamo dentro le uova e aggiungiamo lo zucchero e un pizzico di sale lavoriamo 5 min. 37° vel 3 fino ad ottenere una montatura soffice a questo punto aggiungiamo la cioccolata e cuociamo 5 min. 80° vel 4.
Lasciamo raffreddare nel boccale avendo l’accortezza di tanto intanto di dare un colpetto di 5 sec. a vel 4, questo per evitare che si formi sopra la pellicina tipica delle creme.
Una volta freddo aggiungiamo la panna con le lame in movimento 1 minuto a vel. 4.
Versiamo la crema in un contenitore d’alluminio e riponiamo in freezer per un giorno intero.
Il giorno dopo tiriamo fuori dal freezer il composto lo rovesciamo su un tagliere e lo lasciamo a temperatura ambiente per 10 min.circa dopo di chè lo tagliamo a cubetti e lo mettiamo nel boccale (precedentemente freddato in frigo per almeno 30 min così è bello fresco).
Tritiamo in due volte il gelato tagliato a tocchi 20 sec. vel 10 (gradualmente)spatolando.
Dopo versiamo un misurino di latte freddo e mantechiamo 3 min vel 4 sempre spatolando.
Ed eccolo pronto da versare nella vaschetta
Qui nella vaschetta per essere messo in freezer
Che ne dite?
è un’altra variante ma a me piace molto!!
Provatelo e sappiatemi dire…
…ci conto!!!
Al prossimo gelato
Grazie
Francesco

Gelato alla nocciola domenica, Ago 9 2009 

Oggi dopo pranzo avevo voglia di un gelato.
Da qualche giorno mi balenava in testa l’idea di provare a fare il gelato alla nocciola, uno dei gusti che preferisco in assoluto.
In casa tengo sempre del latte congelato, comodo sopratutto in questo periodo per gelati e sorbetti, dei veri toccasana in queste giornate torride.

Vi posto ricetta e passaggi come scritti sul libro “gelato…che passione!”

Ingredienti per 4 persone (io ho dimezzato le dosi visto che l’ho preparato per 2)

100 gr di zucchero (ne ho usati 40)
200 gr di nocciole tostate e pelate (ne ho usate 70 gr)
700 gr di latte congelato a cubetti (ne ho usato 250 gr)

Procedimento
Passiamo il boccale in freezer 20 minuti prima dell’uso per far sì che sia ben freddo e pronto allo scopo di non scongelare il gelato.
Nel boccale asciutto e pulito versiamo lo zucchero e lo facciamo a velo 10 sec. vel 10
Aggiungiamo le nocciole, e polverizziamo 20 sec. vel 9. Aggiungiamo il latte congelato (lasciato a temperatura ambiente 5 min prima dell’uso),e mantechiamo: circa 2 min. vel. 5-6 spatolando.
Sistemiamo il gelato nelle coppe decoriamo con della granella di nocciole e qualche nocciola intera e serviamo.
PS: Se risultasse un pò liquido niente paura versatelo in un contenitore e lasciatelo rapprendere in freezer 20 minuti prima di servirlo.
Devo dire che il gusto era buonissimo proprio come quello della gelateria, anzi più buono perchè l’abbiamo fatto noi!!!
Siete d’accordo con me?
Buon gelato a tutti!!!
Francesco

Sorbetto al limone domenica, Ago 2 2009 

Bene!! siamo in piena estate e nulla rinfresca meglio di un sorbettino al limone, io ho l’abitudine di tenere sempre in freezer il succo di limone congelato e il latte, così quando ne ho voglia con l’aiuto del mio bimby mi preparo un buon sorbetto fresco e dissentante, un vero toccasana in queste giornate di afa e caldo!!

Ingredienti:
100 gr di zucchero semolato
170 gr di succo di limone
300 gr di latte congelato
50 gr di limoncello
un albume d’uovo (facoltativo serve a renderlo più spumoso)

Procedimento:
Nel boccale asciutto e pulito mettiamo lo zucchero 10 sec. vel 10, aggiungiamo il succo di limone congelato, il latte e l’albume tritiamo a vel 6 per 2 minuti spatolando dopo aggiungiamo il limoncello e continuiamo a spatolare a vel.6 per 30 sec. circa.
Ed ecco il sorbetto pronto per essere versato nei flute e servito per darci quell’attimo di freschezza che ci serve in questi giorni!!
Ps: con questa dose si ottengono 6 flute

Buon sorbetto a tutti!!
alla prossima

Gelato alla mela verde giovedì, Lug 9 2009 

Ciao a tutte

l’estate è arrivata e con essa la voglia di cose fresche e il gelato è uno di quelli.
ho voluto provare questo…gelato alla mela verde visto che le ho trovate dal fruttivendolo

Ditemi voi cosa ve ne sembra!!

Ingredienti

250 gr di latte intero
250 gr di panna
150 gr di zucchero
300 gr di mele verdi fresche
1 pizzico di sale
Il succo di un limone
1 albume (facoltativo)
Procedimento
Nel boccale versiamo lo zucchero,10 sec vel 10
aggiungiamo il latte il pizzico di sale e la panna cuociamo 10 min. 90° vel. 1 otteniamo questo composto che andremo a mettere in una ciotola a raffreddare.
Con il levatorsoli leviamo la parte centrale delle mele
Peliamo a vivo il limone
Tagliamo le mele a pezzetti mettiamo nel boccale pulito le mele tagliate a pezzetti aggiungiamo il limone pelato a vivo e frulliamo 10 sec. vel 4. versiamo a filo la crema fredda e mantechiamo 10 sec vel. 4
Versiamo il tutto in un contenitore d’alluminio e passiamo in freezer per un giorno. Il giorno dopo tiriamo fuori dal freezer il composto lo rovesciamo su un tagliere e lo lasciamo a temperatura ambiente per 10 min.circa dopo di chè lo tagliamo a cubetti e lo mettiamo nel boccale (precedentemente freddato in frigo per almeno 30 min così è bello fresco).
Tritiamo 20 sec. vel 10 (gradualmente)spatolando.
Dopo versiamo un misurino di latte freddo e l’albume e mantechiamo 3 min vel 4 sempre spatolando.
Che ne dite?
è un’altra variante ma a me è piaciuto molto!! che buono ragazze davvero credetemi!!
Naturalmente risulta un pò farinoso ma questo è dato dalla mela, in ogni caso vi assicuro che è molto piacevole al palato….

Spumone al caffè giovedì, Giu 11 2009 

Ciao, tornato dal lavoro oggi avevo voglia di rinfrescarmi così mi son messo subito a fare uno spumone al caffè!!
Ringrazio la mia amica Sonia per avermela fatta provare
una vera delizia!!
Provare per credere!!

Ingredienti X due coppe

50 gr di zucchero
15 gr di caffè solubile tipo nescafè
250 gr di latte congelato a cubetti

Procedimento
Nel boccale asciutto e pulito polverizziamo lo zucchero e il caffè 10 sec. vel turbo.
Aggiungiamo il latte a cubetti e mantechiamo 30 sec. vel 10 spatolando se necessario.
Introduciamo la farfalla e montiamo il nostro spumone 3 min. vel 4.
Spolverizziamo due coppe con del cacao in polvere versiamo lo spumone e spolveriamo nuovamente con il cacao.
Se volete osare grattuggiate prima del cioccolato fondente e dopo ricoprite lo spumone….io son voluto stare leggero…
Vi piace?
Oltre ad essere uno spuntino rinfrescante in un caldo pomeriggio, questo spumone può essere anche un delicato dessert per stupire le persone più golose!!

Alla prossima ricetta

Gelato alla banana mercoledì, Giu 10 2009 

Ciao a tutti…
Come potevo non provare e inserire nel mio blog il megafavoloso gelato alla banana della nostra pioniera dei gelati Katia_spina.

Eccovi a Voi come Suggerisce la nostra Katia Qui gli ingredienti per fare guesto gelato fresco e assolutamente genuino!!

Ingredienti

  • 500 gr.di banane tagliate in pezzi piccoli e surgelate
  • 50 gr.di zucchero
  • 1 misurino di latte freddo
  • 1 albume

Procedimento

Innanzitutto tiriamo fuori le banane dal freezer che avremmo tagliato a rondelle e messo a congelare 24 ore prima.
Nel boccale pulito mettiamo lo zucchero semolato e facciamo andare 15 sec. vel 8
Inseriamo le banane 40 sec. vel. 6
Aggiungiamo l’albume (a chi non piace l’albume possiamo aggiungere un vasetto di yogurt alla banana), il latte freddissimo e mantechiamo 1 min. vel 4 spatolando.
ed ecco il gelato pronto per essere gustato.

Adesso potete tranquillamente metterlo in vaschetta ed usarlo quando ne avete più voglia per rinfrescare le calde giornate che si apprestano ad arrivare

Al prossimo Gelato

Ciao Ciao

Gelato alla fragola sabato, Giu 6 2009 

In coppa misto a quello di pesca che buono!!!

Ciao a tutte/i,

l’estate è arrivata e con essa la voglia di cose fresche e il gelato è uno di quelli.

Ditemi voi cosa ve ne sembra!!

Ingredienti
250 gr di latte intero
250 gr di panna
150 gr di zucchero
300 gr di fragole fresche
1 pizzico di sale
Procedimento
Nel boccale versiamo lo zucchero,
10 sec vel 10 aggiungiamo il latte il pizzico di sale e la panna cuociamo 10 min. 90° vel. 1
otteniamo questo composto che andremo a mettere in una ciotola a raffreddare.
Una volta freddo mettiamo nel boccale pulito le fragole e frulliamo 10 sec. vel 4.
versiamo a filo la crema fredda e mantechiamo 10 sec vel. 4
Versiamo il tutto in un contenitore d’alluminio e passiamo in freezer per un giorno.
Il giorno dopo tiriamo fuori dal freezer il composto lo rovesciamo su un tagliere e lo lasciamo a temperatura ambiente per 10 min.circa dopo di chè lo tagliamo a cubetti
e lo mettiamo nel boccale (precedentemente freddato in frigo per almeno 30 min così è bello fresco).
Tritiamo 20 sec. vel 10 (gradualmente)spatolando.
Dopo versiamo un misurino di latte freddo e mantechiamo 3 min vel 4 sempre spatolando.
Che ne dite?
è un’altra variante ma a me piace molto!!