Pollo al curry sabato, Gen 23 2010 

Carissimi amici,oggi ero in vena di preparare del pollo, ma non un semplice petto alla griglia bensì dei bocconcini al curry che vado a proporvi.
Come tutti sanno le spezie, caratterizzate da aromi e sapori generalmente intensi, permettono di determinare il gusto finale del piatto preparato. Basti pensare come in questo caso possa influire sul sapore di un semplice petto di pollo rendendolo praticamente un secondo Sublime…

Ingredienti: per 4 persone
500 gr di petto di pollo intero
1 cipolla grande e una piccola
50 gr di uvetta sultanina
75 gr di panna fresca
2 cucchiaio di curry
1 cucchiaio di maizena
1 limone
1 cucchiaio di olio EVO
sale e pepe Q.b.

Procedimento:
Tagliamo il petto di pollo a bocconcini più o meno regolari, saliamo leggermente e teniamo da parte.
In una ciotola sciogliamo un cucchiaio di curry nel succo di limone ed emulsioniamo il tutto aggiungendo l’olio, amalgamiamo il pollo a questo condimento e lasciamolo marinare per 30 min. circa.
Nel frattempo puliamo le cipolle e tagliamole a fettine sottilissime.
Quando mancano 10 min. allo scadere del tempo della marinatura del pollo versiamo 600 gr di acqua nel boccale del bimby e portiamo a bollore 10 min. 100° vel. 1.
Nella campana del varoma distribuiamo metà delle cipolle affettate, disponiamo sopra il pollo con tutta la marinata, distribuiamo sopra le restanti cipolle con l’uvetta, mettiamo il coperchio e lo posizioniamo sul boccale a cuocere 30 min. temp. varoma vel. 1.
Quando il pollo è pronto andiamo a preparare la salsa;togliamo il varoma lasciandolo coperto, svuotiamo il boccale dall’acqua tenendone 1 misurino da parte, rimettiamo nel boccale il misurino di liquido, la panna, la maizena, il curry rimasto aggiustiamo di sale e pepe e cuociamo 4 min. 80° vel. 4.
Mischiamo il pollo nel varoma con le cipolle e l’uvetta, trasferiamo il tutto su un piatto da portata, irroriamo con la salsa al curry e portiamo in tavola…
Il piatto è pronto…
Spero vi piaccia…
..e mi raccomando attendo giudizi consigli e suggerimenti…
Ps: non abbiate paura di provarlo per via dell’abbondanza di cipolla, non la sentirete neanche, cotta al vapore è praticamente innoqua!!!
Un abbraccio a tutti!!
Francesco

Annunci

Nasi Goreng Piatto Unico (Indonesia) lunedì, Gen 18 2010 


Ciao a tutti
qualche settimana fa sono stato a mangiar fuori in un posto dove mi hanno spellato vivo ed ho mangiato una striminzita porzione il cui costo era di 25 euro di questo piatto indonesiano chiamato Nasi Goreng, son rimasto talmente colpito che sono andato alla ricerca della ricetta per poterla fare a casa con un costo sicuramente minore ed un gusto semplicemente afrodisiaco.
Ed eccomi qui a postarvi la ricetta trovata su “Idee per il tuo Varoma” del tm21 naturalmente io ho il tm31 e visto che il libro era per così dire in svendita l’ho preso…
Veniamo alla ricetta:
Ingredienti per 4/6 persone
250 gr. di riso
250 gr. di code di gambero al netto degli scarti
200 gr. di lonza di maiale a fette
3 foglie di verza
4 cipollotti freschi puliti
2 uova
90 gr di olio di semi di girasole (la ricetta consigliava di mais ma a casa avevo solo quello)
2 cucchiai di ketchup
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di prezzemolo tritato
3 cucchiai di fumetto di pesce (ottenuto con gli scarti dei gamberi) con l’aggiunta di sedano carota e cipolla e far cuocere a fuoco vivo per circa 20 minuti una volta pronto filtrarlo e adoperarlo anche per fare un risottino di pesce
1 piccolo peperoncino o un pizzico di peperoncino in polvere come ho fatto io.
salsa di soia Q.B.
sale, pepe e zenzero in polvere Q.B.

Procedimento:
Inseriamo nel boccale un cipollotto: 5 sec. vel 4. Aggiungiamo 1/2 misurino di acqua e sale: 10 min. 100° vel. 1 tenendo il misurino inclinato, unire le uova, pepe un pizzico di zenzero in polvere: 10 sec. vel. 5.
A questo punto il libro diceva di versare il composto nel vassoio del varoma foderato di carta di alluminio unta con 1 cucchiaio di olio di semi. Io vi consiglierei di usare come facciamo sempre la carta da forno inumidita e strizzata.
Nel boccale pulito mettiamo 750 gr. di acqua saliamo e facciamo andare 10 min. 100° vel.1
Inseriamo il cestello con il riso e posizioniamo il varoma 5 min. temp. Varoma vel.4 e 10 min. temp. varoma vel. 1
A cottura ultimata passiamo il riso sotto l’ acqua fredda e lo teniamo da parte.
Stacchiamo la frittatina la arrotoliamo e la tagliamo a listarelle.
Svuotiamo il boccale dall’ acqua inseriamo i cipollotti rimasti 5 sec. vel.4 aggiungere l’olio e l’aglio 3 min. 100° vel 1. togliamo l’aglio e aggiustiamo di sale e pepe mettiamo il peperoncino e il ketchup 1 min. 100° vel 1 uniamo i gamberetti precedentemente sgusciati e incisi sul dorso per far si che in cottura si arriccino e diventino come quelli del ristorante cinese 4 min. 100° antiorario vel soft. togliamo i gamberetti e li teniamo in parte.
Nel sugo rimasto rosoliamo la verza e la lonza tagliati a listerelle sottili e aggiungiamo anche un bel cucchiaio di salsa di soia 10 min. 100° antiorario vel soft.
A questo punto versiamo il tutto in una larga padella a fuoco medio sul gas, aggiungiamo il riso e tostiamo all’incirca 3 minuti se si secca troppo aggiungiamo uno o due cucchiai di brodo di pesce.
Uniamo la frittatina, i gamberetti e il prezzemolo tritato regoliamo di sale e pepe insaporiamo ancora qualche minuto e serviamo in tavola accompagnato con della salsa di soia
Ecco a Voi il piatto finito!!!

Buon Appetito
Francesco

Riso classico alla cantonese giovedì, Giu 18 2009 

Invece di riposare Eccoci ancora all’opera!!
Avevo voglia di rifare il riso alla cantonese che avevo fatto prima che arrivasse il bimby in casa, e stavolta col suo aiuto l’ho rifatto…
Sempre eccellente come piatto…non sarà come quello che fanno i nostri cinesi ma io lo preferisco di gran lunga…
Voi che ne dite???

Ingredienti

200 gr di riso parboiled
150 gr di piselli (io avevo quelli surgelati)
4 uova
100 gr di prosciutto cotto (ho dimenticato a metterlo in foto)
2 cucchiai di salsa di soia (facoltativo)
olio di semi Q.b.
sale e pepe Q.b.

Procedimento
Nel boccale pulito mettiamo le uova con un pizzico di sale e sbattiamo 30 sec. vel 6
Trasferiamo questo composto in una padella antiaderente di 18-20 cm leggermente unta d’olio di semi e preparate una frittatina sottile girate la frittata con il gira frittate (altrimenti usate un coperchio piatto); lasciate intiepidire e riducetela a dadini.
Sciaquiamo il boccale lo riempiamo con 2 litri d’acqua saliamo e portiamo a bollore 15 min temp. varoma.
Quando l’acqua bolle inseriamo il cestello con i piselli e cuociamo sempre a temp. veroma per 5 minuti scoliamo e teniamo da parte.
Riportiamo l’aqua a bollore lasciamo dentro il cestello e appena bolle versiamo dentro il riso e cuociamo 13 min circa
Appena è pronto lo scoliamo e teniamo da parte
Scaldiamo in una padella capiente o in un wok se l’avete un filo d’olio di semi, uniamo il riso e lo facciamo saltere 5 minuti a fiamma alta. Aggiungiamo i piselli, il prosciutto a dadini e la frittatina
rosoliamo altri 5/10 min aggiungiamo la salsa di soia facciamo insaporire qualche altro minuto sempre a fuoco vivace.
Saliamo e pepiamo a piacere e serviamo!
Il piatto è pronto

Buon appetito a tutti!!
Spero Vi piaccia
Alla prossima ricetta